Una giornata su bullismo e cyberbullismo


giovedì, 07 novembre 2019
moige.jpg

La scuola Secondaria di Primo Grado di Pavone ha partecipato con alcune classi a un interessante progetto su bullismo e cyberbullismo proposto dall'associazione Moige (Movimento Italiano Genitori). Alcuni alunni  di terza che hanno seguito il progetto nel corso dello scorso anno e di questo, sono stati scelti come "ambasciatori" e nei giorni scorsi  hanno avvicinato  tutti gli alunni della scuola, con una interessante lezione, alle tematiche che avevano affrontato.

Il progetto è proseguito nella giorrnata di giovedì 7 novembre con l'intervento di due psicologhe dell'associazione, arrivate alla guida del camper di Moige, in giro per tutta l'Italia per fornire strumenti ad alunni, docenti e genitori coinvolti in queste tematiche.  

La collaborazione tra la scuola e le istituzioni ha reso incisivo l'intervento di sensibilizzazione sulle tematiche di bullismo e cyberbullismo.
Le attività proposte dalle psicologhe hanno permesso ai ragazzi di familiarizzare sul tema e di trarre spunti per un uso più consapevole della rete. I colloqui individuali dello spazio di ascolto del Centro mobile, presente al mattino nel cortile della scuola e al pomeriggio davanti al Comune, hanno dato un notevole supporto a chi ha sentito la necessità di "togliersi un peso". 

La nostra scuola ha avuto la fortuna di essere stata selezionata tra quelle partecipanti in Piemonte e continuerà a mantenere alta l'attenzione su questi temi.

 

 

Il saluto della Dirigente

 

 

Le psicologhe, aiutate dagli "ambasciatori", all'opera con le classi

 

 

Il Centro Mobile e i ragazzi della scuola

 

Questo sito utilizza cookie tecnici.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie