Saluti di fine d'anno della dirigente

Data:

lunedì, 13 giugno 2022

Argomenti
Notizia
IMG-0304.jpg

Carissime e carissimi,

questo anno scolastico è passato in un soffio.

Nella prima parte la gestione delle problematiche Covid ha impegnato gran parte del nostro tempo, poi sono subentrati i diversi progetti, fra i quali i progetti PON, con tutto il loro corollario dei dovuti adempimenti amministrativi, che hanno assorbito buona parte del nostro tempo e delle nostre energie.

Nonostante ciò siamo riusciti a dedicare uno spazio adeguato anche alla didattica e abbiamo cercato di recuperare, almeno in parte, la progettualità che ha da sempre caratterizzato l’istituto comprensivo di Pavone.

Nelle ultime settimane vi è stato un susseguirsi di eventi, dalla giornata con Legambiente, al Senza Zaino Day, alla Piccola invasione, allo splendido spettacolo teatrale curato da alcuni degli alunni delle classi 3B, 3C e 3E della scuola secondaria di Banchette, alla chiusura dei progetti di educazione fisica con l’associazione Rugby, alle consegne dei diplomi dei bambini della scuola materna, diventati “alunni ed alunne”, per citarne alcuni, a testimonianza del fatto che, dopo due anni di pandemia, la nostra scuola è viva e desiderosa di recuperare le tante occasioni mancate.

Tutto ciò che abbiamo costruito è il risultato di una fitta rete di relazioni fra le diverse componenti della comunità scolastica. Gli alunni e le alunne con il loro entusiasmo, i loro sogni, le loro originali chiavi di lettura della realtà, hanno colorato le nostre giornate. I docenti si sono adoperati al fine di realizzare la mission del nostro istituto, ovvero di far raggiungere a ciascun alunno il successo formativo, integrato nel contesto più ampio di un progetto di vita. i collaboratori scolastici e gli assistenti amministrativi hanno svolto una fondamentale opera di supporto a tutte le attività messe in campo. Le famiglie sono state qualche volta spettatrici, ma per lo più protagoniste e ci hanno fornito importanti riscontri, che ci consentiranno di correggere i nostri errori e di migliorare i nostri processi.

Anche il territorio ci ha offerto interessanti occasioni di ampliamento della nostra offerta formativa e i diversi comuni hanno sostenuto da un punto di vista sia logistico, sia economico molte delle nostre iniziative.

Voglio dunque ringraziare tutti e tutte per il contributo che hanno dato nel rendere l’istituto comprensivo di Pavone una scuola attenta ai bisogni degli alunni e capace di valorizzarne potenzialità e talenti.

 

Buona estate dunque, arrivederci a settembre e un grande in bocca al lupo a tutti gli alunni e le alunne che stanno sostenendo gli esami di conclusione del primo ciclo.

 

Cristina Marta

 

 

Pagina generata il 2022-09-27 04:09:36
SCUOLASTICO: 202208250858
Bootstrap Italia: 1.5.2
Tema: 01